Volley, Mondiali donne: l'Italia parte forte con il 3-0 alla Bulgaria

Prima partita in Giappone per le ragazze di Mazzanti: test non probante ma buone risposte da ricezione e muro

Volley, Mondiali donne: l'Italia parte forte con il 3-0 alla Bulgaria

Prima partita ai Mondiali in Giappone per l'Italvolley femminile e primo convincente successo: le ragazze del ct Mazzanti hanno battuto senza problemi la Bulgaria con un secco 3-0 (25-15, 25-19, 25-22). Le azzurre si dimostrano già in forma dall'inizio contro una squadra non irresistibile e che ci ha messo in apprensione solo all'inizo del secondo set e sul finale del terzo. Domani sfida contro il Canada.

L'Italia si presenta da subito con il sestetto titolare e largamente annunciato: Malinov in regia, Egonu opposta, Sylla e Bosetti in banda, Chirichella e Danesi al centro e De Gennaro libero. Il primo è anche il set paradossalmente più semplice, nonostante l'emozione dell'esordio, ma muro e difesa funzionano bene e le bulgare non riescono a contenere gli attacchi azzurri con Malinov che cerca di differenziarsi non lasciando sola Egonu.

La Bulgaria prova a rialzare la testa nel secondo set mandandoci sotto 5-8 ma ci vuole poco prima che la coppia Bosetti-Egonu, oltre ai muri di Chirichella, ci consenta il sorpasso. Il punto decisivo lo mette a segno Parrocchiale, inserita dal ct per provare il doppio libero. Nell'ultimo set piccolo brivido sul 17-17 (tanto da far richiedere il timeo out a Mazzanti) ma gli errori delle avversarie consentono all'Italia - nonostante un non irresistibile attacco- di arrivare in scioltezza al 25-22 finale.

TAGS:
Volley
Mondiali
Donne
Italia
Bulgaria

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X