VOLLEY FEMMINILE

Primi annunci per Caserta nonostante il blocco del mercato

La storia in Serie A1 per le rosanero prosegue nel segno della difficoltà

di
  • A
  • A
  • A

La nuova stagione non è nemmeno cominciata che la strada per la Volalto 2.0 Caserta sembra già farsi in salita. Perché dopo aver annunciato l’ingaggio del nuovo allenatore, Stefano Sassi (che per il team campano di fatto si muoverà anche come direttore sportivo), arriva la doccia fredda dalla Federazione internazionale: la società di Nicola Turco rientra infatti tra i club “bannati” per inadempienze finanziarie dal volleymercato, vietando così i trasferimenti per quanto riguarda giocatrici sotto contratto con club della Federazione europea.

Di conseguenza, come verrà influenzato il mercato della Volalto 2.0? La società campana sembra non porsi il problema. È infatti stato annunciato l'approdo al PalaVignola dell'opposto serbo Milica Kubura, la scorsa stagione al Dresda, e della posto 4 brasiliana Nikolle Correa. E i rinforzi non sono finiti, perché i rumours parlano di un futuro rosanero anche per la schiacciatrice slovacca Romana Kriskova e la collega bulgara Simona Dimitrova. È lecito aspettarsi un intervento da FIVB e CEV, così da far luce su una questione che complica i piani di Nicola Turco.

Nessun problema invece per quanto riguarda la cabina di regia casertana, che per il 2020/21 sarà controllata dalla brasiliana Bruna Lara Lemos. Definita anche la coppia di liberi, composta da Maria Chiara Norgini e Federica Ferrario. Un altro rinforzo arriverà dalla Serie A2: avrebbe infatti firmato per le rosanero anche la centrale Mariella Laragione, l'anno scorso a Marsala.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments