Volley femminile

Caserta gioca con la Serie C, squadra affidata a Malcangi

Dopo aver annunciato lo schieramento di ragazzine di 14 anni, il Presidente Turco torna sui suoi passi

di
  • A
  • A
  • A

Da dove cominciare per raccontare la situazione che c’è in casa VolAlto 2.0? Il caos regna sovrano dal 27 dicembre scorso, quando il club ha svincolato ben cinque giocatrici (Bechis, Cruz, Gray, Alhassan, Holzer) ed esonerato Beppe Cuccarini, tecnico campione d’Italia nel 2002 con Bergamo.

Ora la sfida salvezza contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia, senza che il mercato abbia portato quei rinforzi necessari per rimpinguare un roster al momento formato da appena sei giocatrici: Dalia, Poll, Simon, Garzaro e i due liberi Ghilardi e Ameri. Impossibile anche solo abbozzare un’ipotetica formazione.
Da qui la richiesta avanzata alle bresciane di rinviare la partita, così da permettere alla VolAlto 2.0 almeno di organizzare un 6+1 con cui scendere in campo. Il rifiuto della dirigenza bianconera ha scatenato Nicola Turco, Presidente di Caserta, che aveva lanciato un’assurda provocazione: “Scenderemo in campo con 14 ragazzine. Brescia batte e le nostre bambine si spostano. Applaudiremo le avversarie a ogni punto”.

Qualche ora più tardi la situazione si è ricomposta: Caserta disputerà regolarmente il match di campionato. Al gruppo si aggregano una parte delle ragazze che partecipano al campionato regionale di Serie C: “Riteniamo giusto scendere in campo, anche non al completo. Il Presidente Turco ha parlato con le giocatrici ed ha chiesto loro di difendere sul taraflex l’orgoglio di una società che, seppur da poco affacciata nelle sfere alte del volley italiano, mira a diventarne sempre più protagonista”.

Sul fronte mercato non ci sono movimenti. L’acquisto di Mislina Kılıç, schiacciatrice classe ’96 proveniente dal Beşiktaş, è bloccato per problemi di transfer con la Federazione turca. E tra i programmi della società non è previsto l’inserimento di alcuna giocatrice italiana. La squadra dal 3 gennaio è stata affidata al vice allenatore, Guido Malcangi, che avrà il compito di guidarla da qui fino a fine stagione.

Per Nicola Turco arriva però anche una bella notizia. Il Comune di Caserta ha infatti dato il via libera alla VolAlto 2.0 per la costruzione del 'Villaggio del volley', academy per le bambine che vogliono avvicinarsi alla pallavolo, con alloggi, palestre e un centro di fisioterapia per atlete.

Il match tra Caserta e Brescia, in programma mercoledì 15 gennaio alle 20:30, potrete seguirlo in diretta su sito e app di SportMediaset.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments