UYBA VOLLEY

Addio PalaYamamay, benvenuta e-work Arena

Giuseppe Pirola, presidente della UYBA Volley: "Resterà nei nostri cuori, ma oggi pensiamo al futuro"

di
  • A
  • A
  • A

In viale Gabardi finisce un'era. Dopo 13 anni, sulla struttura dello storico Palazzo dello Sport "Maria Piantanida" non campeggerà più la scritta "PalaYamamay". Presso la sala del Consiglio Comunale di Busto Arsizio è infatti stata presentata la nuova denominazione della casa della UYBA Volley, la e-work Arena, che verrà inaugurata alla 2ª giornata di campionato dalla super-sfida contro Conegliano.

Tagliato definitivamente il cordone ombelicale che univa UYBA Volley e Yamamay. Un legame così profondo che il soprannome delle biancorosse, "farfalle", in giapponese si dice proprio "yamamay".

Un giorno speciale per il presidente, Giuseppe Pirola, per l'occasione accompagnato anche dal Sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli: "È una svolta epocale per la nostra attività societaria. È un passato che va ricordato, ma dobbiamo guardare al futuro. Sulla nostra strada abbiamo trovato un grande imprenditore, Paolo Ferrario, che tre anni fa ha deciso di investire come sponsor, sarà una collaborazione quadriennale".

Paolo Ferrario, presidente e amministratore delegato e-work: "Il cammino della UYBA può solo dare grandissime soddisfazioni grazie alle persone che guidano la squadra e grazie alla persone che abbracciano questo progetto sportivo. Raccogliamo un'eredità meravigliosa che in questi anni ha creduto e continuato a investire in questo progetto. Proveremo a portare avanti questa esperienza meravigliosa. Il legame che ci stringe a questa città è sempre più forte".

Il Sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli: "Ringraziamo UYBA Volley e e-work per molteplici motivi. È giusto fare questa conferenza qui, nella sala più importante di Busto Arsizio. Grazie a Yamamay per quello che ha fatto, diamo il benvenuto a e-work. Per noi è un orgoglio sapere che società così importanti vengono a investire a Busto Arsizio". Si associa alle parole del Sindaco anche l'Assesore allo Sport di Busto Arsizio, Laura Rogora.

Un debutto di fuoco per la e-work Arena alla 2ª di campionato contro Conegliano: "Dovrebbe esserci una riunione tecnica per poter elaborare un documento per l'apertura del 25% dei palazzetti", spiega Pirola. "Se dovesse arrivare l'ok, dobbiamo solo continuare quel percorso che abbiamo avviato con "UYBA Mille". Speriamo che contro Conegliano i mille possano aiutarci per fare un miracolo sportivo". Giorgo Ferrario, capo ufficio stampa UYBA, completa il discorso: "Vista la situazione, abbiamo pensato a un sistema flessibile per la questione biglietti. O con i mille o con un'altra soluzione, ci saremo e ci faremo trovare i pronti quando si potrà aprire".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments