US OPEN

Tennis US Open: Djokovic accede agevolmente agli ottavi, eliminato a sorpresa Tsitsipas   

Il serbo piega Struff in tre comodi set, il greco viene sconfitto da Coric. Al quarto turno anche Zverev nonostante il ‘giallo' del rinvio di due ore del match

  • A
  • A
  • A

È di fatto una passeggiata quella con la quale Novak Djokovic supera in appena un’ora e 43 minuti il tedesco Jan-Lennard Struff con il punteggio finale di 6-3, 6-3, 6-1. Pronostici rispettati anche per Alexander Zverev, che piega il francese Adrian Mannarino nonostante un vero e proprio caso che ha riguardato quest’ultimo per via di presunti contatti con Paire, positivo al Coronavirus. Stefano Ttistispas viene invece fatto fuori da Borna Coric.

Sembra quasi una formalità quella con la quale Novak Djokovic regola in tre set il tedesco Jan-Lennard Struff, numero 29 del ranking ATP, in un’ora e 43 minuti. Una partita quasi di routine da parte del n. 1 del mondo, che ottiene il primo break all’ottavo game del primo set e da lì si distende per sciorinare una prestazione di grande solidità: 80% di punti con la prima di servizio, 57% con la seconda, solamente quattro palle break concesse, tutte annullate, per un bilancio di 34 colpi vincenti e 23 gratuiti. Struff è un tennista con un ottimo servizio, molto rapido per la sua stazza, ma non ha la potenza di fuoco per sfondare Djokovic da fondocampo e non ha piani tattici alternativi possibili per impensierire un avversario della regolarità del serbo. Risultato finale: 6-3, 6-3, 6-1 a favore di Nole, che si porta a casa il successo n. 26 in altrettanti incontri di questo 2020. Djokovic vola agli ottavi di finale dove se la vedrà con lo spagnolo Pablo Carreño-Busta.


Ottavi di finale raggiunti anche per Alexander Zverev contro il francese Adrian Mannarino. Una sfida preceduta da un vero e proprio caso, visto che il transalpino non si è presentato nell’orario previsto e le motivazioni sono ancora tutte da chiarire. Sembrerebbe, infatti, che le autorità governative dello Stato di New York abbiano impedito a Mannarino di scendere in campo in virtù dei contatti avuti con Benoit Paire, risultato positivo ai test del Covid-19 ed escluso dal torneo. Una situazione sbrogliata poi dagli organizzatori del torneo. Riscontro poi favorevole al tedesco (n.7 del mondo), che passa in rimonta 6-7(4) 6-4 6-2 6-2. Clamorosa invece l’eliminazione di Stefanos Tsitsipas. Il numero 6 al mondo, avanti 7-6 (2) 4-6 6-4 5-1, spreca la bellezza di sei match point subendo la rimonta del croato Borna Coric (32), vittorioso poi con lo score di 7-5 7-6 (4) nelle restanti frazioni, dopo 4 ore e 38 minuti di partita. Il canadese Denis Shapovalov (17) soffre non poco contro lo statunitense Taylor Fritz (25), ma alla fine riesce ad aggiudicarsi il match 3-6, 6-3, 4-6, 7-6(5), 6-2.


Per quanto riguarda il tabellone femminile, la ceca Petra Kvitova, numero 12 nel ranking WTA, elimina la statunitense Jessica Pegula (63) con il punteggio finale di 6-4, 6-3. Il derby Usa tra Madison Brengle (84) e Shelby Rogers (93) viene aggiudicato da quest’ultima, che s’impone 6-2, 6-4.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments