Wimbledon: Errani ko, Djokovic e Wawrinka avanzano

L'azzurra esce al secondo turno sconfitta in tre set dalla serba Krunic. Nessun problema per Nole e Stan, senza affanno pure Sharapova e Serena Williams

Errani, Foto Ansa

Brutte notizie per il tennis azzurro dall'erba di Wimbledon. Nel day 3 dello Slam londinese esce di scena Sara Errani, sconfitta 2-1 al secondo turno dalla serba Krunic: 6-3, 6-7(2), 6-2. Nel tabellone maschile, invece, nessun problema per Nole Djokovic e Stan Wawrinka, che non lasciano neppure un set rispettivamente a Nieminen ed Estrella, mentre si ritira per infortunio Kei Nishikori. Avanzano senza affanni Sharapova e Serena Williams.

Ancora una volta Sara Errani e l'erba non vanno d'accordo: l'azzurra, numero 19 del seeding ma che a Wimbledon non è mai andata oltre il terzo turno, si arrende in due ore e 7 minuti alla giovane serba Aleksandra Krunic, 82esima del ranking e all'esordio nel main draw di Londra, che con ben 59 vincenti si aggiudica il match. Adesso sfiderà Venus Williams, che ha la meglio sulla kazaka Putintseva, mentre la sorella Serena stende 6-4, 6-1 l'ungherese Babos. Nel tabellone femminile ok pure Sharapova, Azarenka, Stephens, Stosur, Safarova e Bencic, mentre esce di scena a sorpresa Ana Ivanovic, numero 7 Wta, battuta 2-0 dall'americana Mattek-Sands.

Nel tabellone maschile non sbaglia il favorito numero uno, Novak Djokovic, che liquida il finlandese Nieminen 6-4, 6-2, 6-3 e si appresta a sfidera l'australiano Tomic, reduce dalla vittoria sul francese Herbert. Avanzano pure Wawrinka, testa di serie numero 4, con Raonic, Dimitrov, Goffin, Kyrgios, Gasquet, Mayer e Cilic, mentre è costretto al ritiro Kei Nishikori per un riacutizzarsi del solito problema al polpaccio: per il giapponese, quinto favorito del seeding, è stata fatale la maratona a cui lo ha costretto l'italiano Bolelli all'esordio, così dell'infortunio ne approfitta il colombiano Giraldo che passa il turno.

STRUTTURE EVACUATE PER UN ALLARME

Alle 22.15, quando tutti i match erano ormai conclusi, è stata disposta l'evacuazione da tutte le strutture all'interno dell'All England Club sede del torneo di Wimbledon. Il suono di una campanella che risuona dal campo centrale ha messo in allarme la sicurezza interna alla struttura. Secondo le prime ricostruzione si sarebbe sviluppato un principio di incendio nelle cucine di un ristorante presente all'interno dello stadio. L'allarme poi è rientrato e tutto è tornato alla normalità.

TAGS:
Wimbledon 2015
Errani

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X