US Open: Djokovic-Sharapova avanti

In campo femminile la Sharapova vola agli ottavi

  • A
  • A
  • A

Una conferma e una sorpresa nei match giocati nella notte agli US Open. Novak Djokovic vola agli ottavi battendo agevolmente in tre set il francese Richard Gasquet per 6-2, 6-3, 6-3. Termina, invece, l'avventura di Alex Zverev, numero 4 del tabellone: il tedesco cede 6-7, 6-4, 6-1, 6-3 al connazionale Philipp Kohlschreiber. Tra le donne prosegue il cammino di Maria Sharapova: agevole 6-3, 6-2 a Jelena Ostapenko.

Una semplice formalità per Nole contro il francese, sbrigata in appena 2 ore e 11' di gioco. Nessun patema e con il match sempre in pugno l'ex numero 1 al mondo, che non ha mai perso il servizio e lo ha strappato per ben cinque volte al rivale, incisivo al servizio (10 ace), ma troppo falloso (47 errori gratuiti). Ora sulla sua strada Djokovic trova il portoghese Joao Sousa, che ha fatto fuori in 4 set la testa di serie numero 17, il francese Lucas Pouille: 7-6, 4-6, 7-6, 7-6 il punteggio per il numero 68 al mondo.

Termina al terzo turno, invece, il torneo di Alex Zverev: vinto il primo set 7-6, il tedesco perde 6-4 il secondo e poi crolla nel terzo (6-1) e nel quarto (6-3), gravato da ben 53 errori non forzati.

In campo femminile nessun problema per Maria Sharapova, che ora agli ottavi trova la spagnola Suarez-Navarro. La russa sbriga la pratica Ostapenko in un'ora e 22' di gioco e può sognare di arrivare addirittura in finale, visto che nella parte bassa del tabellone tutte le migliori sono già andate a casa.

Chi non finisce di stupire è la 20enne bielorussa Aryna Sabalenka, alla sua prima sui cemento di Flushing Meadows: l'ultima vittima è Petra Kvitova, regolata 7-5, 6-1. Ora sul suo cammino c'è la giapponese Osaka e poi eventualmente la vincente di Tsurenko-Vondrousova: la semifinale è più di un sogno di fine estate...

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments