Ilie Nastase squalificato dall'ITF

L'ex campione rumeno non potrà ricoprire incarichi ufficiali fino al 2021

  • A
  • A
  • A

La Federazione Internazionale Tennis ha deciso: Ilie Nastase è stato squalificato fino al 31 dicembre 2020 e non potrà ricoprire incarichi ufficiali fino al 2021, inoltre gli sarà negato l'accredito a tutti i tornei ed eventi che si svolgono sotto il comando dell'Itf fino al 2018. L'ex numero uno ha fatto un commento “altamente inappropriato e insensibile dal punto di vista razziale” rivolto al figlio (non ancora nato) di Serena Williams.

L'ormai ex capitano di Fed Cup della Romania dovrà pagare anche una multa di 10.000 dollari. L'Itf aveva già aperto un'inchiesta sull'ex campione rumeno a causa del suo comportamento durante la semifinale di Fed Cup tra Romania e Gran Bretagna, quando insultò pesantemente la giocatrice Johanna Konta e fece “avances di natura sessuale” al capitano della squadra avversaria, tanto da essere espulso. Il vincitore di US Open e Roland Garros, quest'anno, non è stato invitato né al Roland Garros né nel Royal Box di Wimbledon, in cui fece finale nel '72 e ne '76.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments