TENNIS

Tennis, Schiavone shock: "Ho avuto un tumore, ma ho vinto la battaglia"

L'ex campionessa azzurra su Twitter: "E' stata la lotta più dura che ho mai affrontato"

  • A
  • A
  • A

Con un video su Twitter, Francesca Schiavone fa una rivelazione shock sul suo stato di salute e spiega il motivo della sua assenza sui social degli ultimi mesi. "Mi hanno diagnosticato un tumore maligno. E' stata la lotta più dura in assoluto che ho mai affrontato - ha detto l'ex campionessa di tennis, vincitrice del Roland Garros nel 2010 -. E la cosa più bella è che sono riuscita a vincere questa battaglia e quando me lo hanno detto qualche giorno fa sono esplosa dalla felicità".

Capelli rasati, il viso con ancora i segni del lungo calvario. Per Francesca Schiavone, una delle più forte tennisti italiane della storia, gli ultimi 7 mesi sono stati i più duri della sua vita, perché le è stato diagnosticato un tumore maligno, una triste vicenda che per fortuna ha avuto un lieto fine. La Leonessa del tennis italiano, ritiratasi nel settembre 2018 a 38 anni, ha dovuto tirare fuori tutta la grinta e la forza mostrata sul rettangolo di gioco per vincere quella che lei stessa ha definito "la lotta più dura in assoluto che ho mai affrontato". 

"Vi racconto cosa è successo negli ultimi 7 mesi della mia vita - inizia così il commovente video di Francesca -. Mi hanno diagnosticato un tumore maligno. E' stata la lotta più dura in assoluto che ho mai affrontato. E la cosa più bella è che sono riuscita a vincere questa battaglia e quando me lo hanno detto qualche giorno fa sono esplosa dalla felicità e anche oggi vivo di felicità, posso tagliarla con un coltello. Sono già pronta ad affrontare nuovi progetti che sto pensando, che avevo e che non potevo realizzarli. Ci vedremo presto, felice di ciò che sono oggi".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments