TENNIS

Tennis, Roland Garros: la prima semifinale è Djokovic-Alcaraz

Il serbo elimina Khachanov rimontando 3-1, lo spagnolo demolisce Tsitsipas in poco più di due ore

  • A
  • A
  • A
Tennis, Roland Garros: la prima semifinale è Djokovic-Alcaraz - foto 1
© Getty Images

La prima semifinale del Roland Garros 2023 è Djokovic-Alcaraz. Il serbo va sotto di un set con Khachanov, salvo poi rimontare vincendo 3-1, con il punteggio di 4-6, 7-6(0), 6-2, 6-4 in tre ore e quarantatré minuti. Nessuna difficoltà invece per il numero 1 del ranking Atp, che demolisce Stefanos Tsitsipas con un secco 3-0 (6-2, 6-1, 7-6) in due ore e quindici minuti di gioco. Seconda sfida tra Carlos e Nole, la prima in un Grande Slam.

TABELLONE MASCHILE
Vince in rimonta Novak Djokovic e si prende la semifinale del Roland Garros 2023. Il serbo batte Karen Khachanov 3-1, con il punteggio di 4-6, 7-6(0), 6-2, 6-4 in tre ore e quarantatré minuti di gioco. Il match inizia in salita per Nole, che fatica a tenere il ritmo e l’intensità del suo avversario. Il russo nel primo set sbaglia pochissimo, rubando il servizio a Djoker per andare sul 3-2. Verso la fine del parziale Khachanov rischia addirittura un secondo break, difeso però dal serbo. Il russo deve solo rimandare l’appuntamento con il set point realizzato, che arriva nel gioco successivo. La seconda partita è già più equilibrata: Djokovic alza leggermente il livello dei suoi colpi, soprattutto con i dritti lungolinea sulla risposta del russo (sbagliati spesso nel set precedente). I due arrivano al tie-break, in cui il numero 3 al mondo mette in campo i suoi colpi migliori: 7-0 secco e parità ristabilita, sull’1-1. Nel terzo set Karen crolla, non riuscendo più a mantenere quella costanza e quell’intensità dimostrata nel primo parziale. Nole ne approfitta togliendo subito il servizio all’avversario, e ripetendosi per il 5-2, andando poi a chiudere in battuta per il 6-2 che vale il 2-1. Anche nell’ultimo set Djokovic sembra aver in mano la partita, con un break immediato sul punteggio di 1-1. Khachanov non demorde, dopo aver sfiorato il pareggio immediato (due palle break annullate da Djoker), riesce a rubare il servizio al suo avversario per il 4-4. Reazione fulminea del numero 3 del ranking Atp, che si riprende subito il break e va poi a chiudere 6-4, per il 3-1 finale. Vince Djokovic e va in semifinale, eliminato Khachanov.

Djokovic viene raggiunto in semifinale da Carlos Alcaraz. Lo spagnolo demolisce Stefanos Tsitsipas con un secco 3-0, in due ore e quindici minuti, con il punteggio di 6-2, 6-1, 7-6(5). Incontro senza quasi mai storia, nemmeno nelle prime battute. Alcaraz ruba il servizio al greco nel terzo gioco del primo set, allungando sul 2-1. Il numero 5 del ranking Atp non riesce a trovare la minima contromisura al tennis dello spagnolo, che si ripete con la palla break trasformata sul 5-2. Il primo set vola via con un Alcaraz sugli scudi, e il secondo per Tsitsipas è anche peggio: il greco crolla fin dal primo gioco, con l’immediato servizio rubato dal numero 1 al mondo. Stefanos prova la qualunque per provare a scalfire le certezze dello spagnolo, che però è incontenibile: Alcaraz trova altri due break consecutivi verso la fine del parziale, chiuso con un sonoro 6-1. La terza partita è invece leggermente più equilibrata: Carlos parte forte e indirizza la partita, con il break del secondo gioco e i tre game vinti in successione. Il primo squillo dell’intero incontro di Tsitsipas arriva sul 5-2: due match point annullati, break nel gioco successivo e altro match point annullato, con il game vinto del 5-5. I due arrivano al tie-break, in cui il greco non riesce a contenere tutti i colpi sfoderati dal numero 1 al mondo. Vince Alcaraz 3-0 e vola in semifinale con Djokovic. Seconda sfida tra i due, la prima in un Grande Slam. Eliminato Stefanos Tsitsipas.

TABELLONE FEMMINILE
Aryna Sabalenka vola in semifinale nel tabellone femminile del Roland Garros. L’atleta bielorussa regola 2-0 Elina Svitolina, con un doppio 6-4 in un’ora e trentotto minuti. Un primo set piuttosto equilibrato, in cui la numero 2 al mondo ruba il servizio all’avversaria solamente sul 4-4, andando poi a chiudere con il primo 6-4. Nel secondo parziale l’ucraina va avanti 2-0 con un ottimo break, recuperato però immediatamente da Aryna, che vince quattro giochi consecutivi e vola termina con lo stesso punteggio del primo set. Sabalenka trova in semifinale Karolina Muchova, che supera sempre con il punteggio di 2-0 (7-5, 6-2) la russa Pavlyuchenkova. La numero 43 del ranking Wta fatica nel primo set, riuscendo ad indirizzare il parziale soltanto sul 5-5. Nella seconda partita la russa crolla, concedendo due break all’avversaria, che chiude con un comodo 6-2. 

Vedi anche Roland Garros: Ruud vince e incontrerà Rune ai quarti, Zverev piega Dimitrov Tennis Roland Garros: Ruud vince e incontrerà Rune ai quarti, Zverev piega Dimitrov

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti