Tennis, Murray torna in campo (in doppio)

Dopo l'intervento all'anca e l'ipotesi di ritiro, lo scozzese iscritto al Queen's: "Sono contento ma è presto per un singolare"

  • A
  • A
  • A

Andy Murray tornerà a giocare tra due settimane una partita di tennis. Il tre volte vincitore di Slam, operato all'anca a gennaio, è infatti iscritto al torneo di doppio del Queen's, il consueto torneo preparatorio di Wimbledon, che prenderà il via il 17 giugno. Lo scozzese sarà in coppia con lo spagnolo Feliciano Lopez.

Per l'ex numero uno del mondo si tratta del ritorno dopo l'intervento chirurgico all'anca a inizio anno, un problema che si è trascinato per tempo e che, insieme ad altri problemi fisici, lo aveva portato sull'orlo del ritiro. "Sono contento di poter tornare in campo per la prima volta dall'intervento - ha detto il 32enne scozzese che ad aprile aveva ripreso in mano per la prima volta la racchetta - Non sono ancora pronto per tornare a giocare in singolare, è da qualche mese che mi alleno senza dolore. e faccio ottimi progressi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments