ATP MONTECARLO

Tennis, Masters 1000 Montecarlo: ritorno shock per Djokovic, avanti Sonego e Musetti, male Fognini

Il serbo perde 6-3, 6-7(5), 6-1 a sorpresa contro Davidovich Fokina. I due azzurrini superano Ivashka e Paire, Fabio ko con Tsitsipas

  • A
  • A
  • A

Esordio amaro, dopo quasi due mesi lontano dai campi da tennis, per Novak Djokovic al Masters 1000 di Montecarlo. Il serbo cede allo spagnolo Davidovich Fokina col punteggio di 6-3, 6-7(5), 6-1. Luci e ombre per l’Italia, con Sonego e Musetti che accedono entrambi al secondo turno: il primo si libera 6-3, 6-3 di Ivashka, il secondo lotta per superare 6-2, 6-7(4), 6-2 il francese Paire. Fuori invece Fognini: pesante 6-3, 6-0 dal greco Tsitsipas. 

© Getty Images

DJOKOVIC-DAVIDOVICH FOKINA 6-3, 6-7(5), 6-1
Ritorno amaro per Novak Djokovic dopo quasi due mesi di assenza dai campi da tennis in questo 2022 molto particolare per il tennista serbo. Dopo aver disputato soltanto tre partite in stagione, tutte a Dubai a febbraio, il numero 1 del mondo si presenta sulla terra rossa di Montecarlo tra parecchie incognite e alla fine cede a sorpresa allo spagnolo Davidovich Fokina (n.46 del ranking). Nole è arrugginito e si vede sin dalle prime battute: il serbo perde addirittura tre volte il servizio nel primo parziale, mostrando grandi limiti soprattutto con la prima. Davidovich Fokina ne approfitta e prende coraggio portandosi avanti 3-0 anche nel secondo. Sembra fatta per l’iberico, ma lo scatto d’orgoglio di Djokovic lo porta a recuperare il break di svantaggio e a conquistare un insperato tie-break: qui Nole torna quello di un tempo e a due punti dalla sconfitta dà il meglio di sé pareggiando i conti un set pari. A questo punto al terzo sembra favorito proprio Nole, ma il numero 1 del mondo torna a vedere i fantasmi, crolla fisicamente (colpa delle poche partite nelle gambe) e in un lampo Davidovich Fokina si ritrova agli ottavi di finale dopo tre ore estenuanti.

SONEGO-IVASHKA 6-3, 6-3
Esordio facile per Lorenzo Sonego a Montecarlo: l’azzurro, che nel Principato vanta i quarti di finale nel 2019, supera con un netto 6-3, 6-3 il bielorusso Ilya Ivashka, numero 44 del mondo. Match sempre in controllo per il piemontese che nel primo set strappa il servizio all’avversario nel quarto gioco, poi nel secondo parziale ottiene il break nel primo game spianandosi la strada verso un’agevole vittoria e senza concedere nessuna palla break in tutto l’incontro. Al prossimo turno Sonego affronta Djere.

MUSETTI-PAIRE 6-2, 6-7(4), 6-2
Soffre molto di più l’altro Lorenzo del tennis italiano, Musetti, ma alla fine anche il carrarino riesce ad approdare al secondo turno contro Auger-Aliassime (testa di serie numero 6). Contro l’imprevedibile francese Benoit Paire, Musetti parte forte e conquista facilmente il primo set, nel secondo si accende la lotta e l’azzurro annulla sette set point prima di conquistare il tie-break- L’inerzia sembra dalla sua parte, ma è il transalpino a prevalere 7 punti a 4 e trascinare la partita al terzo: qui l’altalenante Paire torna però a commettere parecchi errori e Musetti ringrazia chiudendo di nuovo senza problemi e sempre 6-2. 

TSITSIPAS-FOGNINI 6-3, 6-0
Esce malamente invece il terzo italiano impegnato oggi nel secondo turno a Montecarlo. Fabio Fognini è autore di una pessima prova e si arrende infatti al greco Stefanos Tsitsipas, campione in carica nel Principato e terza testa di serie. Il ligure, che ha trionfato qui nel 2019, perde prima la concentrazione e poi la partita, pagando come spesso accade una tenuta mentale non sempre costante. Sotto 3-0 in avvio di partita, Fabio è bravo a recuperare, ma poi crolla nuovamente. Il break nel primo gioco del secondo set è una condanna per l’azzurro, Tsitsipas ne approfitta, arriva il secondo break e il match scivola via in un battito di ciglia facendo strappare all’ellenico il pass per gli ottavi. 

Vedi anche Tennis, Masters 1000 Montecarlo: Sinner soffre ma va avanti, Fognini si regala Tsitsipas Tennis Tennis, Masters 1000 Montecarlo: Sinner soffre ma va avanti, Fognini si regala Tsitsipas

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti