Rio 2016: cade telecamera sospesa, il bilancio dei feriti sale a 7

Due donne sono state colpite dalla telecamera, mentre le altre cinque persone dal cavo che sorreggeva l'apparecchiatura

Grande paura al parco olimpico di Rio dopo il crollo di una telecamera sospesa su un cavo nei pressi dell'Arena di basket. Il bilancio dei feriti è salito a sette. Due donne sono state colpite dalla telecamera, mentre le altre cinque persone dal cavo che sorreggeva l'apparecchiatura. Tre le persone che hanno avuto bisogno di cure sul posto, mentre in quattro sono stati portati all'ospedale Lourenço Jorge dove sono sotto osservazione.

Tra le persone ferite anche due bambini, uno di 8 anni e uno di 11; il primo ha una bruciatura sul collo, il secondo alcune escoriazioni e un'ustione al ginocchio. Secondo i media brasiliani, i volontari avevano avvertito l'organizzazione del fatto che uno dei cavi che sorreggeva la telecamera si era allentato avvisando i passanti di fare attenzione. La zona interessata dalla possibile caduta però è stata isolata solo parzialmente. "Quando è successo - ha detto Chris Adams, tecnico delle ginnaste inglesi presente al momento del fatto - tutti hanno cominciato a correre terrorizzati". Il comitato organizzatore ha chiesto conto dell'incidente all'OBS, l'organizzazione di broadcasting che produce le immagini tv per conto del Cio.

TAGS:
Rio
Olimpiadi
Parco olimpico

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X