CICLISMO

Giro d'Italia, Bernal: "Volevo dare spettacolo e mostrare la maglia rosa"

Le dichiarazioni del campione colombiano al termine della 16ª tappa

  • A
  • A
  • A

Un uomo solo al comando del Giro d'Italia, ed è Egan Bernal. Ancora più in vantaggio dopo una 16ª manche dominata: "Era una vittoria di tappa con la maglia rosa e volevo farla vedere. Sono contento, è importante vincere cosi. Abbiamo fatto un'ottima tappa".

"Oggi volevo dare spettacolo, questo è il ciclismo che mi piace: quando fa freddo, una tappa dura e quando serve la grinta. Volevo fare qualcosa di speciale, era un rischio, ma ci credevo. La squadra ha creduto in me e abbiamo fatto abbastanza bene", ha aggiunto il campione colombiano.

Inevitabile il paragone con Pantani al termine della Sacile-Cortina d'Ampezzo: "C'erano tanti che mi urlavano sulla strada qualcosa su di lui, mi ha fatto tanto piacere. Ho una sua caricatura in casa mia era uno dei miei idoli. Siamo nati lo stesso giorno, sento qualcosa di speciale".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments