euro 2024 ora per ora

LA STAMPA SPAGNOLA CELEBRA "LA ROJA" E IL GIOVANE YAMAL

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

L'accesso della nazionale spagnola di calcio alla finale degli Europei è il tema del giorno su tutte le prime pagine dei principali giornali iberici. I titoli celebrano l'impresa della "Roja" e in particolare i suoi più giovani protagonisti ("La finale dei bambini", titola ad esempio El Mundo). Tra tutti spicca il 16enne Lamine Yamal, autore di uno dei due gol decisivi della semifinale vinta 2-1 ieri sera contro la Francia e scelto come volto simbolo del momento anche per la sua storia personale. Stella nascente del Barcellona, Yamal è nato in Catalogna da genitori immigrati: il padre è di origini marocchine e la madre della Guinea Equatoriale. Come sottolinea la Vanguardia, ieri il giocatore ha festeggiato la sua rete con un gesto particolare: con le dati ha infatti mostrato i numeri 304, codice postale del quartiere popolare e multietnico della città di Mataró in cui è cresciuto, Rocafonda. In parallelo, i media iberici affrontano anche il tema del dibattito politico sulla gestione dell'accoglienza dei minori migranti non accompagnati, argomento che sarà oggi al centro in una riunione tra governo e regioni. Come sottolinea un titolo de El País, proprio accanto a una foto di Yamal, alcuni governi territoriali (principalmente quelli in mano alle coalizioni di destra tra popolari e Vox) non sembrano disposti ad accettare un accordo per la distribuzione obbligatoria di questa responsabilità. Intanto, nelle ultime ore anche tutti i principali leader politici del Paese hanno celebrato la vittoria della Spagna agli Europei. "Avete dietro di voi un Paese intero", ha scritto su X il premier Pedro Sánchez.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti