EURO 2024

Francia, Deschamps: "La Spagna è stata superiore"

Il ct dopo il ko con le Furie Rosse: "Se fossimo stati al massimo...". De La Fuente: "Realizzato qualcosa di unico, ma vogliamo continuare a fare la storia"

  • A
  • A
  • A

"La Spagna è stata superiore a noi. È stata la squadra che ha lasciato la migliore impressione nel torneo". Così il ct della Francia, Didier Deschamps, ai media francesi dopo la sconfitta contro la Spagna nella semifinale di Euro 2024: "Siamo riusciti ad aprire le marcature, il che è stato grandioso. La Spagna, però, ha dominato la partita meglio di noi. Non abbiamo giocato molto bene, non abbiamo giocato in verticale come avrei voluto. Abbiamo spinto fino alla fine. Devi essere il più rilassato possibile e colpire il bersaglio, questo è ciò che ci è mancato".

"Nonostante ciò - ha aggiunto il ct francese - siamo arrivati ​​alla semifinale e abbiamo trovato il modo di segnare, grazie a Kolo Muani. Naturalmente sarebbe stato meglio se fossimo stati efficienti come lo eravamo stati prima. Abbiamo molti giocatori giovani nella nostra squadra, che ci aiuteranno in futuro". "È una delusione essere eliminati - ha concluso DD - Noi abbiamo lottato fino alla fine, ma ci è mancata un po' di condizione fisica, se fossimo stati al massimo avremmo potuto sperare di fare diversamente".

DE LA FUENTE: "VOGLIAMO CONTINUARE A FARE LA STORIA"
"Siamo contenti, eravamo già contenti di essere arrivati ​​a questa semifinale ma ora la felicità è maggiore, soprattutto l'orgoglio per alcuni calciatori eccezionali, sanno leggere le partite e giocarle in modo eccezionale". Luis de La Fuente esulta dopo il successo sulla Francia ed esalta il suo gruppo: "Lo sport a volte va interpretato con molta umiltà, sappiamo che ormai a questo livello tutti i rivali sono grandi, questi giocatori hanno realizzato qualcosa di unico ma noi vogliamo continuare a fare la storia. È stata una partita difensiva perfetta, abbiamo avuto occasioni per rimontare, creare occasioni pericolose, volevamo che si esponessero un po' di più e penso che abbiamo giocato una partita molto completa in generale". "Non importa chi troveremo in finale - ha aggiunto il ct - vediamo il percorso che stiamo facendo in questo Europeo, sono tutti grandi rivali e li aspettiamo a braccia aperte. Vogliamo vincerla".

DANI OLMO: “ANCORA UN PICCOLO PASSO”
“Ancora un passo, stiamo facendo un lavoro incredibile e ci meritiamo questa finale, manca solo un piccolo passo”. Così il match winner Dani Olmo dopo la vittoria sulla Francia: “La cosa più importante era la qualificazione, loro sono stati bravi a sbloccarla ma noi sapevamo che potevamo ribaltarla. Yamine (yamal, ndr) ha fatto un gol eccezionale e poi siamo stati bravi a tenere nella ripresa. Chi voglio in finale? Non importa, l’importante è che ci siamo noi”.

YAMAL: "ORA VOGLIAMO IL TITOLO"
È felice Lamine Yamal dopo aver battuto la Francia e centrato il pass per la finale di Euro 2024. "La cosa più importante era raggiungere la finale, ora vogliamo il titolo - ha spiegato l'attaccante della Spagna autore del gol più 'giovane' mai segnato in un Europeo ed eletto Mvp della partita -. È stata una gara difficile". "Il gol? In quel momento ho provato a puntare e ad andare sul mio piede ed è andata bene - ha spiegato raccontando la magia di sinistro con cui ha segnato dell'1-1 -. Sono contento, penso solo alla vittoria. Il mio obiettivo è portare a casa quel trofeo". 

Vedi anche Euro 2024, Spagna-Francia 2-1: Furie Rosse in finale euro 2024 Euro 2024, Spagna-Francia 2-1: Furie Rosse in finale

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti