Germania, Loew: "De Rossi? Dall'Italia mi aspetto sempre una sorpresa..."

Il ct tedesco: "Alla fine riescono sempre a trovare una soluzione"

Loew, foto AFP

"L'amichevole disputata a marzo non conta, l'Italia è una squadra forte ma sappiamo come affrontarla". Parole del ct della Germania Loew alla vigilia della sfida dei quarti di finale. "Non so se De Rossi giocherà, l'Italia è molto flessibile e fa pretattica. Contro di loro, però, mi aspetto sempre una sorpresa. De Rossi è un ottimo giocatore, è infortunato, ma è molto importante per l'Italia, che alla fine riesce a trovare sempre una soluzione".

"Mi sembra sembra chiaro che la vincente di domani possa arrivare fino in fondo e vincere il torneo - ha detto Loew alla vigilia - Squadre come Germania, Francia, Italia normalmente sono in lizza. Sono tutte di qualità. Siamo concentrati su questa partita, poi penseremo al resto. C'è ancora molta strada da fare. Però, chi vince domani è favorita per la vittoria finale. Per questo dobbiamo essere cinici". E ancora: "Nel 2012 sbagliammo molto contro l'Italia, ma riuscimmo a far tesoro degli errori. La partita di domani è diversa sotto tutti gli aspetti ed è inutile accostarla all'ultima amichevole. Domani diventeranno importanti i dettagli, siamo coscienti di quanto ci aspetta, sappiamo quali sono le loro idee, sia offensive che difensive. Ci sono automatismi nel nostro gioco sui quali abbiamo lavorato molto. Adesso tocca ai giocatori fare la loro parte. Siamo fiduciosi, perché c'è tanta autostima. La storia non ci dà ragione - ha proseguito il ct tedesco - ma io penso al presente e al fatto che la squadra si e' allenata bene, sente la partita ed e' pronta". Carico anche Mesut Ozil: "Abbiamo qualità ed esperienza, è un bel mix. Abbiamo tutti lo stesso obiettivo e tutti vogliamo vincere il titolo. Siamo una squadra compatta, sia in difesa che in attacco".

TAGS:
Calcio
Euro 2016
Germania
Loew