Euro 2016: si alza il sipario, c'è Francia-Romania

Alle 21 scatta ufficialmente la 15esima edizione del torneo continentale: a Saint Denis in campo i Bleus padroni di casa

Deschamps, Lapresse

L'attesa è finita, finalmente si gioca. Euro 2016 parte ufficialmente con Francia-Romania, match inaugurale in programma allo Stade de France di Saint Denis alle ore 21. La Nazionale di Deschamps è tra le favorite per la vittoria finale ma l'undici di Iordanescu non può essere considerato un avversario morbido visto che ha superato il girone di qualificazione senza sconfitte (5 vittorie e 5 pareggi) e subendo solo 2 gol.

La Francia, che nella sua storia ha vinto due volte gli Europei (nel 1984 e nel 2000), ha dalla sua i numeri: non ha mai perso in gare ufficiali contro la Romania e - in qualità di nazione ospitante - ha vinto in tre occasioni su quattro all'esordio (Mondiali 1938 contro il Belgio, Europei 1984 contro la Danimarca, Mondiali 1998 contro il Sudafrica). L'unico ko - contro la Jugoslavia - risale agli Europei del 1960.

E' il terzo precedente tra i Bleus e la Romania nella fase finale di un Europeo. A Newcastle, il 10 giugno 1996, i transalpini si imposero 1-0 grazie a un gol di Dugarry. A Zurigo, il 9 giugno 2008, la sfida giocata a Zurigo terminò invece a reti bianche. La Francia gioca per la 33esima volta nella sua storia allo Stade de France: il bilancio è di 21 vittorie, 8 pareggi e 3 sconfitte.

Le probabili formazioni
Francia (4-3-3): Lloris; Sagna, Rami, Koscielny, Evra; Pogba, Kanté, Matuidi; Griezmann, Giroud, Martial. All.: Deschamps

Romania (4-2-3-1): Tatarusanu; Sapunaru, Chiriches, Grigore, Rat; Hoban, Pintilii; Popa, Stancu, Torje; Keseru. All.: Iordanescu

TAGS:
Calcio
Euro2016
Francia
Romania