Deschamps, sospiro di sollievo: "Di bello c'è che abbiamo vinto"

Contento a metà il ct dei francesi: "Giocare il match di apertura non è mai facile, abbiamo fatto un sacco di errori e subito troppo"

Deschamps, foto Afp

E' un Deschamps felice, ma non certo soddisfatto quello che si presenta ai microfoni della stampa dopo la vittoria in extremis della sua Francia all'esordio contro la Romania: "Di positivo questa sera c'è il risultato - ha detto l'ex bianconero a TF1 - Non è stato semplice vincere, la Romania non è una squadra facile da battere. Sapevamo che sarebbe andata così: giocare il match di apertura non è mai facilissimo"

Parlando più in particolare della gara, Deschamps ha sottolineato di essere contento solo a metà: "Abbiamo avuto diverse occasioni, ma anche fatto un sacco di errori e anche subito in alcuni frangenti della gara. Nel finale ho messo in campo uno schieramento ultra offensivo e alla fine siamo stati premiati. Resta positivo il fatto che abbiamo vinto".

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Paul Pogba: "Sapevamo che era un match difficile, loro hanno fatto molto bene i primi 15' ma poi siamo entrati in partita e alla fine un gol fantastico ci ha premiato e per questo siamo contenti". Sulla sostituzione nessuna polemica da parte del bianconero, sostituito al 32' st da Martial: "Diciamo sempre che non sono mai gli 11 che finiscono, quindi sono state importanti le sostituzioni e chi è entrato ha dato energia e forza".

TAGS:
Euro 2016
Francia
Romania
Deschamps