Chiellini a Ibra: "Mi manda all'ospedale? Lo amo per la sua simpatia..."

Il difensore azzurro replica su Facebook alle dichiarazioni di Zlatan

Chiellini, Foto LaPresse

Dopo il duello in campo, la battaglia tra Chiellini e Ibrahimovic continua a colpi di battute fuori dal rettangolo di gioco. "Ce le siamo date di santa ragione? Non credo, altrimenti lui sarebbe in ospedale", aveva detto Zlatan dopo la partita persa contro l'Italia. Immediata la replica scherzosa del difensore azzurro su Facebook: "Ho sempre amato Zlatan. Anche per la sua simpatia. Nel calcio ci vuole un po' di ironia".

Chiello non raccoglie la provocazione di Ibra e getta acqua sul fuoco, buttandola sul ridere. La dichiarazione di Ibra, del resto, era più una battuta che una frecciata al centrale della Juve. Il solito atteggiamento di Zlatan, insomma. Con tanto di reazione divertita del Chiello, che poi trova anche il tempo di togliersi invece un sassolino dalla scarpa con Ekdal, che lo aveva definito "un maiale sul campo". "Mi ha detto che le sue parole sono state fraintese: mi sembrava strano che avesse detto parole del genere, a Torino l’ho trattato come un fratellino - ha spiegato il difensore azzurro -. Alla fine si è scusato con me e questo gli servirà d’esperienza: d'ora in poi starà attento nel dosare le parole, non ci cascherà più"

TAGS:
Euro 2016
Italia
Sezia
Chiellini
Ibrahimovic