SVEZIA

Svezia nei guai: Kulusevski e Svanberg positivi al Covid-19

Il ct Andersson spera di recuperarli dopo l'esordio con la Spagna in programma il 14 giugno

  • A
  • A
  • A

Dopo lo spagnolo Busquets, due nuovi casi di positività al Covid-19 si abbattono a pochi giorni da Euro 2020. Dejan Kulusevski (attaccante della Juventus) e Mattias Svanberg (centrocampista del Bologna) sono risultati positivi. La Svezia esordirà negli Europei lunedì 14 giugno contro la Spagna, data dopo la quale il ct Janne Andersson ha confidato di poter recuperare entrambi i giocatori, ora posti in isolamento.

Getty Images

Il medico della nazionale svedese ha spiegato come è stata scoperta la positività di Kulusevski: "Questa mattina Dejan ha informato l'equipe medica di avere sintomi di raffreddore - ha dichiarato il dottor Valentin -, è stato immediatamente testato per il coronavirus e il risultato è stato positivo. Da allora, è stato tenuto isolato dal resto del gruppo ed è rimasto a Stoccolma mentre il resto della squadra si è spostato a Goteborg".

In seguito, osservando i risultati dei tamponi fatti al gruppo dopo il caso Kulusevski, la federcalcio svedese ha anche annunciato la positività di Svanberg.

Europei

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments