Sci, discesa Kvitfjell: terzo Heel

Decimo podio in carriera, primo stagionale, per l'azzurro che chiude alle spalle dell'austriaco e di Osborne-Paradis

  • A
  • A
  • A

La pista di Kvitfjell, in Norvegia, porta bene a Werner Heel: aveva vinto la prima volta nel 2008 e aveva centrato l'ultimo podio, nel 2013. Oggi l'azzurro chiude al terzo posto e fa registrare il miglior risultato della sua stagione chiudendo alle spalle dell'austriaco Hannes Reichelt, vincitore in 1'29"65, e del canadese Manuel Osborne-Paradis, terzo con appena 8 centesimi di margine su Heel. In top ten anche Dominik Paris, nono.

Werner Heel è stato al comando per gran parte della gara, a conferma di quanto si trovi a suo agio sulle nevi di Kvitfjell, ma alla fine si è dovuto arrendere a Reichelt e ad Osborne-Paradis, fermo restando che salire sul podio è sempre un ottimo risultato.
Ai piedi del podio il francese Fayed, lo svizzero Kueng, l'americano Ganong e l'idolo locale Jansrud. Nono Dominik Paris mentre gli altri azzurri sono lontani: 19esimo Fill, 24esimo Klotz e 25esimo Varettoni.
Nella classifica generale di Coppa del Mondo comanda il norvegese Marcel Hischer con 1128 punti davanti a Jansrud con 976, Pinturault con 744 e Neureuther con 742. Nella graduatoria dedicata alla discesa libera il leader è Jansrud con 505 punti, 20 in più del vincitore di giornata Reichelt.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments