CORTINA 2021

Sci, Mondiali: ottimo De Aliprandini nella prima manche del gigante    

Eccellente prestazione dell’azzurro, che termina a 4 decimi da Pinturault ed è secondo. L’Italia può sognare

  • A
  • A
  • A

La prima manche del gigante maschile dei Campionati Mondiali di sci alpino a Cortina regala una prima timida (ma sorprendente) soddisfazione per gli uomini azzurri. Luca De Aliprandini, infatti, chiude la prima parte di questa gara al secondo posto, arrivando 4 decimi dietro solamente al campione francese Alexis Pinturault, il quale aveva fermato il cronometro sul tempo di 1:17.55. Nel primo pomeriggio ci sarà la seconda manche.

È un Luca De Aliprandini straordinario quello che, subito alle spalle dell’imprendibile Alexis Pinturault, si prende la scena nella prima manche dello slalom gigante maschile nei Campionati Mondiali di sci alpino a Cortina. Davvero fantastico l’azzurro, già apparso in gran forma nei due paralleli (quello individuale e quello a squadre), che ha perso forse qualcosa di troppo nell’ultima parte, ma che è stato bravissimo nella penultima sezione, dove ha rifilato 4 decimi a Pinturault, che aveva chiuso con il tempo di 1:17.55. Terza posizione per il tedesco Alexander Schmid (+0.56), mentre quarto è il francese Mathieu Faivre (+0.58). Sono loro i principali avversari di De Aliprandini nella lotta per le medaglie.

Si tratta quindi di un De Aliprandini al limite della perfezione: aggressivo al punto giusto nella parte alta, precisissimo dopo l’intermedio e forse un pizzico guardingo nel finale dove in tanti avevano guadagnato su un Pinturault mostruoso; mentre lui ha lasciato un decimo al francese, inserendosi comunque al secondo posto, a 40 centesimi dal transalpino. Più attardati gli altri azzurri che vedremo nella seconda manche: Riccardo Tonetti (+2.23), Giovanni Borsotti (+2.78) e Giovanni Franzoni (+3.84).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments