SCI MASCHILE

Sci, Coppa del Mondo: Kristoffersen vince il gigante di Kranjska Gora    

Odermatt, secondo a parimerito con Braathen, si prende in Slovenia la Coppa di specialità, De Aliprandini chiude sesto
 

  • A
  • A
  • A

Il gigante di Kranjska Gora (Slovenia) è appannaggio di Henrik Kristoffersen. Nella terzultima gara di specialità di questa stagione di Coppa del Mondo il norvegese è bravissimo a rimontare nella seconda manche a danni soprattutto di Alexis Pinturault (da primo a 11°) e ferma il cronometro sul tempo di 2:18.28. Secondo posto a parimerito per Marco Odermatt, vincitore della Coppa di specialità, e Lucas Braathen. Buon sesto posto per De Aliprandini.

© Getty Images

Si chiude con oggi il discorso dell’assegnazione della Coppa del Mondo di gigante: Marco Odermatt, con il secondo posto di Kranjska Gora a parimerito con Lucas Braathen (+0.33), porta a casa i punti necessari per vincere matematicamente la sfera di cristallo della specialità. A trionfare però in gara in Slovenia è Henrik Kristoffersen, il quale bissa il successo ottenuto in Val Badia al termine di una grande rimonta nella seconda manche. Alexis Pinturault, primo a metà gara, sbaglia infatti tutto nella seconda e crolla in undicesima posizione. E la stessa cosa fa l’atleta di casa Jan Kranjec, decimo.

Super seconda manche quella di Loic Meillard, inavvicinabile da chiunque. Solo Lie Atle McGrath, in totale stato di grazia dopo la vittoria nello slalom di Flachau, riesce ad avvicinarlo ma mezzo secondo più indietro. È quarto, ma una prova così avrebbe meritato il podio. Podio che non arriva nemmeno per Luca De Aliprandini, che non scia in modo brillante come nella prima (quarto), forse disturbato da qualche segnetto che nella parte alta aveva graffiato un po’ il terreno. Ma combatte e non è certo una manche da buttare. Atteggiamento premiato col sesto posto (+0.81). Il giovane Filippo Della Vite va a prendersi un ottimo 21° posto. Hannes Zingerle è 23°, Giovanni Borsotti 24°.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti