Biathlon: Wierer a un passo dalla storia, intanto vince la Coppetta

L'azzurra è dodicesima nell'inseguimento, ma resta in testa alla generale

  • A
  • A
  • A

Tutto rinviato all'ultimo appuntamento della stagione (domani, ndr) per l'assegnazione della coppa del mondo di biathlon. Nella gara a inseguimento disputatasi oggi nella pursuit di Oslo, Dorothea Wierer, leader della classifica generale, ha concluso solo al 12.esimo posto che le ha permesso di aggiudicarsi la 'coppetta' di specialità (prima italiana a riuscirci), rimandando però all'ultima gara stagionale, la mass start, il verdetto sulla Coppa assoluta.

Alla 28enne di Anterselva bastava arrivare sul podio per chiudere i conti ma, complici quattro errori nel tiro, si è dovuta accontentare delle posizioni di rincalzo. La vittoria è andata alla slovacca Anastasiya Kuzmina, con zero errori al poligono, che ha superato la tedesca Denise Herrmann e la svedese Hanna Oeberg. Dopo l'inseguimento di oggi, Wierer guida la classifica generale (a cui però andranno desunti gli scarti) con 894 punti, 42 in più di Lisa Vittozzi, che oggi non ha partecipato. Terza la Kuzmina con 844.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments