DERBY GIALLOROSSO

Roma, Fonseca si gode la sfida Mkhitaryan-Dzeko: entrambi in gol

Doppietta per l'armeno e gol del centravanti bosniaco nel 4-2 di Yerevan

  • A
  • A
  • A

Gli impegni con le rispettive nazionali spaventano e non poco gli allenatori nei club. L'eccezione però riguarderà Paulo Fonseca; l'allenatore della Roma per l'impegno in campionato contro il Sassuolo potrà contare su due giocatori rinfrancati dalle prestazioni personali in nazionale: Mkhitaryan e Dzeko. Nella sfida di Yerevan tra Armenia e Bosnia (4-2), i due giallorossi sono stati grandi protagonisti trovando la via del gol.

A fine partita ha sorriso l'ex Arsenal che grazie alla doppietta realizzata dribblando il portiere al 3' e tirando un siluro sotto la traversa al 66' ha permesso all'Armenia di rientrare in piena corsa per la qualificazione a Euro 2020. Nel finale il trequartista ha anche causato la goffa autorete di Loncar. In gol ma sicuramente meno entusiasta il centravanti, bravo nel tap-in del momentaneo 1-1 al 13' ma con un piede e mezzo fuori dal prossimo Europeo, dietro in classifica a Italia, Finlandia e Armenia.

Arrivato a sorpresa nella capitale nelle ultime ore di mercato, se la condizione fisica lo sosterrà Mkhitaryan diventerà un elemento importante nel 4-2-3-1 della Roma di Fonseca, portando qualità ed esperienza ad una formazione tutto sommato giovane. Esperienza da sommare a quella di Dzeko che nonostante le sirene di mercato per tutta estate, ha deciso di restare per riportare la Roma in Champions League a suon di gol.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments