Europei 2020, sorteggi: l'Italia pesca Bosnia, Finlandia e Grecia

Mancini evita Germania, Serbia e Svezia: nel gruppo degli azzurri anche Armenia e Liechtenstein

  • A
  • A
  • A

Poteva andare meglio, ma soprattutto poteva andare molto peggio. Al Convention Centre di Dublino sono stati sorteggiati i gironi di qualificazione agli Europei del 2020. L'Italia - che evita Germania, Serbia e Svezia - è stata inserita nel Gruppo J con Bosnia Erzegovina, Finlandia, Grecia, Armenia e Liechtenstein. Le prime due classificate dei dieci raggruppamenti si qualificheranno automaticamente agli Europei.

Girone A: Inghilterra*, Repubblica Ceca, Bulgaria, Montenegro, Kosovo*
Girone B: Portogallo*, Ucraina*, Serbia*, Lituania, Lussemburgo
Girone C: Olanda*, Germania, Irlanda del Nord, Estonia, Bielorussia*
Girone D: Svizzera*, Danimarca*, Repubblica d'Irlanda, Georgia*, Gibilterra
Girone E: Croazia, Galles, Slovacchia, Ungheria, Azerbaijan
Girone F: Spagna, Svezia*, Norvegia*, Romania, Isole Faroe, Malta
Girone G: Polonia, Austria, Israele, Slovenia, Macedonia*, Lettonia
Girone H: Francia, Islanda, Turchia, Albania, Moldavia, Andorra
Girone I: Belgio, Russia, Scozia*, Cipro, Kazakistan, San Marino
Girone J: Italia, Bosnia Erzegovina*, Finlandia*, Grecia, Armenia, Liechtenstein

*Le squadre contrassegnate con l'asterisco sono sicure di andare almeno agli spareggi dopo la vittoria nei rispettivi gironi di UEFA Nations League.

Le prime due classificate dei dieci raggruppamenti si qualificheranno automaticamente agli Europei, gli altri quattro posti saranno invece stabiliti dagli spareggi ai quali accederanno le 16 vincitrici dei gironi di Nations League (ovvero le quattro vincitrici dei gironi di ciascuna delle quattro divisioni) oppure le squadre successive meglio piazzate degli stessi gironi di Nations.

Da non perdere, sempre in diretta streaming su Sportmediaset.it, anche l'appuntamento di lunedì 3 dicembre quando alla 14.30 verranno effettuati i sorteggi per definire la fase finale della Nations League in calendario il prossimo giugno in Portogallo. Fase finale che vedrà impegnate, oltre ai lusitani, anche Svizzera, Olanda e Inghilterra.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments