MOTOGP CATALOGNA

Quartararo si gode la pole: "Momento magico". Miller: "Q2 divertente, c'è fiducia"

Quinta meraviglia del "Diablo" che però non si sbilancia: "Non devo rilassarmi"

  • A
  • A
  • A

Con quella conquistata al Montmelò Fabio Quartararo porta a cinque la striscia di pole consecutive conquistate in stagione. Non succedeva dal 2014, l'ultimo a riuscirci era stato Marc Marquez che oggi, anche a causa dell'infortunio dell'anno scorso, fatica in sella alla sua Honda. "El Diablo" è in formissima, ma non si sbilancia: "E' un momento magico per me, quando tutto va bene sembra sia più facile ma non dobbiamo rilassarci. Devo mantenere questo ritmo e portare avanti questo lavoro".

Getty Images

"Il mio giro non è stato veloce come pensavo, è stato buono ma non come avrei voluto. Ho scaldato la gomma, poi nel secondo run ho preso delle bandiere gialle che non mi hanno permesso di fare il tempo. La cosa più importante è aver conquistato la pole. Devo limare qualche dettaglio per andare più veloce" le parole del francese.

In seconda casella in griglia, nonostante la caduta nel finale di sessione, l'australiano Jack Miller che ha scherzato su quanto successo in Q1 con Marquez: "E' stata una Q1 bella, anche nella Q2 mi sono divertito tanto. Ho reso un buon servizio alla Honda di Marquez, da vero e proprio rimorchio. Ho raggiunto la prima fila e sono fiducioso per la gara".

Soddisfatto anche Johann Zarco, per la quarta volta in prima fila in stagione: "Sono riuscito a fare dei buoni settori anche grazie a Binder, da solo faccio fatica perché perdo tempo quando do gas. L'ultimo run era buono, ma al penultimo giro ho preso la bandiera gialla e non è stato possibile chiudere. Sono contento per questa prima sfida portata a termine, vediamo domani come va in gara".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments