MotoGP Qatar: Viñales domina le libere, Lorenzo fuori dalla Q2

Rossi dentro la lotta per la pole per il rotto della cuffia, bene Iannone

Maverick Viñales è il dominatore delle prove libere in Qatar. Lo spagnolo della Yamaha conquista il miglior tempo anche in FP3, confermandosi il favorito numero uno per la pole position. Rossi non riesce ad andare oltre il decimo tempo, ma lotterà insieme agli altri big nella Q2 di sabato. Insieme a lui anche la Suzuki di Iannone, la Ducati di Dovizioso e le due Honda di Marquez e Pedrosa. Fuori dalla top 10 un deludente Jorge Lorenzo.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ansa

Foto 2

Ansa

Foto 3

Ansa

Foto 4

Ansa

Foto 5

Ansa

Foto 6

Ansa

Foto 7

Ansa

Foto 8

Ansa

Foto 9

Ansa

Foto 10

Ansa

Foto 11

Ansa

Le prove libere sul circuito di Losail hanno emesso le loro sentenze. Maverick Viñales sarà il pilota da battere nelle qualifiche del sabato e resta il favorito numero uno per la conquista del primo posto in griglia. Lo spagnolo della Yamaha ha dominato la due giorni di libere, risultando il primo nei tempi combinati grazie all'1'54''316 fatto registrare nella FP1.

Secondo tempo assoluto per un sorprendente Andrea Iannone, che in FP3 chiude con un ottimo 1'54''848 dopo aver faticato molto nelle prime due uscite. Ancora problemi invece per Valentino Rossi, che rientra nella Q2 per il rotto della cuffia. Il Dottore (alle prese tra l'altro con un problema di elettronica sulla sua M1) deve accontentarsi del decimo tempo complessivo, ad appena 2 centesimi da Danilo Petrucci, che dovrà lottare con gli ultimi 13 piloti in Q1. 

La delusione più grossa si chiama senza dubbio Jorge Lorenzo. Il maiorchino aveva già esternato le difficoltà della sua Ducati GP17 sul tracciato qatariota e al termine della terza sessione di libere è inesorabilmente scivolato fuori dalla top 10. Dentro senza problemi invece le due Honda di Marquez (terzo tempo complessivo) e Pedrosa (settimo), la Ducati di Dovizioso (quinto e capace di migliorarsi ancora) e le grandi sorprese di questi primi due giorni: Johann Zarco e Jonas Folger, sulle Yamaha del team Tech III. A lottare con i big ci sarà anche la Ducati Pramac di Scott Redding (autore del miglior tempo in FP2) e la Honda LCR di Cal Crutchlow.

Il meteo non sembra più essere una minaccia e sabato sarà aperta la caccia a un Maverick Viñales che non sembra avere rivali, almeno per quanto riguarda il giro secco. Sul passo di gara, stando a quanto si è visto in questi giorni, toccherà a Dovizioso e Marquez provare a dare battaglia al giovane pilota catalano, abbattutosi come una tempesta su questa stagione del motomondiale.

TAGS:
MotoGp
Qatar
Losail
Libere 3

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

Rossi ancora in difficoltà, a cosa può ambire in qualifica?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X