IL PISTOLERO

Suarez, no all'Inter Miami: rifiutata una mega offerta dagli Usa

L'attaccante blaugrana ha respinto al mittente l'offerta di un quadriennale da 8 milioni a stagione

  • A
  • A
  • A

Il futuro di Luis Suarez è ancora tutto da definire. Al momento non è ancora chiaro se il "Pistolero" resterà a Barcellona, ma di sicuro l'attaccante blaugrana vuole rimanere nel "calcio che conta". Stando a ESPN, infatti, l'uruguaiano ha rifiutato un'offerta faraonica dell'Inter Miami. Cifre alla mano, Suarez avrebbe detto no a un quadriennale da 8 milioni a stagione, ingaggio che che l'avrebbe reso il giocatore più pagato nella storia dell'MLS.

Vedi anche  Luis Suarez (Barcellona): il Pistolero si ferma a sei presenze consecutive nei 30 candidati al Pallone d'Oro Mercato Suarez, esame d'italiano superato: la Juve torna a sperare

Pur lasciando aperta la porta a un futuro a stelle e strisce, nel dettaglio il bomber del Barça ha preferito continuare a mostrare le sue qualità ancora per qualche stagione in Europa prima di iniziare una nuova avventura negli Stati Uniti. Scelta importante vista la portata della mega offerta arrivata dal club che ha appena ingaggiato Higuain e la situazione scomoda a Barcellona, dove Ronald Koeman non l'ha ancora convocato per la terza ed ultima amichevole precampionato.


Per ora, del resto, il futuro immediato di Suarez non ha ancora preso una direzione precisa. Dopo l'esame di italiano a Perugia, l'attaccante ora può giocarsi la carta del passaporto comunitario per trovare una nuova sistemazione, ma ancora non è chiaro se le voci di mercato che lo davano vicinissimo alla Juve verranno concretizzate. Al momento, infatti, i bianconeri sembrano più concentrati sull'operazione Dzeko e non è detto che alla Continassa poi puntino ancora forte sul "Pistolero". 

Archivio Foto - SportMediaset

Pagina non trovata

Attenzione! Pagina non attiva o non esistente

Per tornare alla Homepage di Sportmediaset CLICCA QUI

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments