L'INDISCREZIONE

Psg, assalto a Paquetà: pronti 40 milioni

Leonardo rivuole il brasiliano che ha portato in rossonero nemmeno un anno fa

di
  • A
  • A
  • A

Che Leonardo sia  un grande estimatore di Paquetà è ampiamente dimostrato. È stato proprio lui a portarlo al Milan nello scorso gennaio, mettendoci la faccia ed esponendosi in prima persona quando sembrava che il Milan non potesse permettersi un simile investimento. Ma adesso questa stima potrebbe trasformarsi in un nuovo clamoroso affare di mercato, che potrebbe portare il ragazzo brasiliano al Paris Saint Germain dopo un solo anno di permanenza in rossonero. In pratica, Leonardo è pronto a offrire 40 milioni al Milan per portarsi a Parigi il centrocampista, che era stato pagato 35 al momento del suo passaggio dal Flamengo al Milan. 

La prima parte della stagione è stata molto complicata per Paquetà, sia per qualche problema fisico che per qualche incomprensione con l’allenatore appena esonerato, Marco Giampaolo. Dalla panchina si sentiva dire che doveva essere più europeo che brasiliano, una richiesta che non ha certo stimolato il ragazzo, già un po’ disorientato dai nuovi metodi dopo una prima parte di 2019 abbastanza positiva sotto la guida di Gattuso. Nel Psg, Paquetà troverebbe Neymar e molto probabilmente si ritroverebbe più protetto che nel Milan, proprio grazie al rapporto con il direttore sportivo suo connazionale. Un “sì” o un “no” del Milan a questa possibile operazione dipende molto da Pioli. Se il nuovo allenatore dovesse riuscire a trovare una collocazione tattica in grado di valorizzare il centrocampista, Boban e Maldini eviterebbero di depauperare il patrimonio tecnico rossonero. In caso contrario, 40 milioni e una bella plusvalenza potrebbero rappresentare una buona consolazione. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments