Neymar, blitz a Torino: i tifosi della Juve sognano, ma non c'entra il mercato

Il brasiliano è atterrato a Caselle a sorpresa, probabilmente per impegni commerciali

Neymar, blitz a Torino: i tifosi della Juve sognano, ma non c'entra il mercato

Cosa ci fa Neymar a Torino? Lo sbarco all'aeroporto di Caselle del fuoriclasse brasiliano nella pomeriggio del 25 aprile ha scosso l'ambiente juventino. I tifosi sognano un colpo estivo della Juventus alla Cristiano Ronaldo, ma la dirigenza bianconera ha già smentito l'ipotesi visto anche il contratto da 37 milioni a stagione del brasiliano. Il motivo della visita porta dunque a motivi commerciali e all'amicizia con Douglas Costa.

Una risposta certa sul motivo della visita di Neymar a Torino non c'è, una toccata e fuga tra un allenamento e l'altro con il Psg in vista della finale di Coppa di Francia contro il Rennes, però l'indiscrezione sul suo arrivo a Caselle ha acceso l'entusiasmo dei tifosi della Juventus. Un sogno che sembra destinato a rimanere tale, con l'ipotesi operazione di mercato già smentita dalla dirigenza bianconera per via di costi difficilmente sostenibili insieme a quelli di CR7.

Si parla dunque di una visita in amicizia a Douglas Costa, ma non mancano i collegamenti commerciali tra la collaborazione con Diesel e il prossimo lancio di un nuovo profumo a Milano, fino a un torneo di Futsal che porta il suo nome che farà tappa in Italia. Niente mercato, questa volta.

TAGS:
Mercato
Juventus
Neymar
Douglas costa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X