JUVENTUS

Milinkovic Savic e Koulibaly: la coppia d'oro che la Juve non molla

I due sono in cima alla lista dei desideri di Allegri: ma trattare con Lotito e De Laurentiis è molto complicato

  • A
  • A
  • A

Due giocatori in cima alla lista dei desideri bianconeri: Milinkovic Savic e Koulibaly. Entrambi difficili da raggiungere ma entrambi possibili. Non probabili, sia chiaro, ma possibili. Per l'uno come per l'altro occorre tuttavia trattare con due ossi duri come Lotito e De Laurentiis ma i margini ci sono, stretti ma reali. Per il centrocampista serbo il presidente della Lazio non è a parole disposto a trattare per meno di 80/90 milioni: cifra ovviamente improponibile per le casse bianconere (ma non solo). La realtà è che Milinkovic considera la sua esperienza laziale conclusa e pur senza voler andare allo scontro frontale ha la ferma volontà di vestire una nuova maglia: la Juve lavora su questo, convinta che dalle eventuali (probabili) cessioni di McKennie, Arthur e Rabiot, ne possa uscire quel tesoretto da reinvestire sul serbo, senza andare oltre i 55 milioni.

© Getty Images

Per Koulibaly (che piace come già detto anche al Barcellona) fa gioco il contratto in scadenza tra un anno e l'attuale distanza tra la posizione del Napoli e quella del giocatore in merito al rinnovo.La Juve ha comunicato tanto al senegalese di essere pronta ad aspettare anche la prossima stagione, avvisando De Laurentiis del proprio interesse: un'operazione da fare nell'immediato non può invece andare oltre i 30/35 milioni. Le valutazioni del caso sono state così lasciate al numero uno azzurro, suo il rischio di perdere il giocatore a parametro zero oppure la possibilità di monetizzare quanto più possibile a 12 mesi dalla scadenza del contratto. Resta chiaramente forte il pressing di Allegri per avere a disposizione una coppia centrale formata da De Ligt (che sta trattando il rinnovo senza creare particolare apprensione nell'ambiente Juve) e Koulibaly: solo se l'operazione col Napoli si dimostrasse impraticabile i bianconeri andrebbero su altre piste. Per il resto, il mercato juventino (in entrata) gira sempre principalmente attorno ai nomi di Pogba e Di Maria. Di nuovo, in queste ore, non c'è nulla nel senso che il più è stato fatto. Per il sì definitivo (o da ratificare) occorre solo aspettare. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti