ADDIO NAPOLI

Mertens, la Lazio insiste: Sarri interviene per riavere il suo "pupillo"

Nessuna novità sul rinnovo col Napoli per il belga: il tecnico biancoceleste gli avrebbe chiesto di ridurre le pretese economiche

  • A
  • A
  • A

Vista l'impasse col Napoli sul rinnovo, la Lazio continua a corteggiare Dries Mertens. Stando a Il Messaggero, ci sarebbe stato un nuovo contatto tra il giocatore e i dirigenti biancocelesti. Per dare una svolta alla trattativa e provare a convincere il belga sarebbe intervenuto anche Maurizio Sarri. In cambio di alcune "garanzie" sul suo impiego, il tecnico avrebbe chiesto al giocatore di abbassare le sue richieste sull'ingaggio a 4 milioni di euro

mertens
© Getty Images

Vedi anche Mertens: "Pensavo di restare al Napoli ma nessuno ha chiamato" napoli Mertens: "Pensavo di restare al Napoli ma nessuno ha chiamato"

A Napoli ormai da troppo tempo tutto tace sul rinnovo di Mertens. E così per il belga è arrivato il momento di cercarsi un'altra sistemazione. Dopo essere uscito allo scoperto nei giorni scorsi, l'attaccante si sta guardando intorno a caccia di una nuova squadra che possa garantirgli i giusti spazi e il giusto trattamento economico.

E così ecco spuntare di nuovo l'interesse della Lazio. Soprattutto di Maurizio Sarri, grande estimatore del giocatore fin dai tempi del Napoli. Al momento non c'è ancora nulla di definito, ma tra Mertens e la dirigenza biancoceleste si registrano nuovi contatti. Sondaggi per capire le reciproche intenzioni. Per ora, infatti, la trattativa sembra bloccata dalle pretese del belga. Libero a parametro zero tra qualche giorno, Dries vorrebbe trovare non solo il club giusto per dimostrare di essere ancora utile in Serie A, ma anche monetizzare il suo possibile ultimo passaggio in un grande club. Dunque sotto con le trattative, con Sarri che sarebbe intervenuto er chiedere al giocatore di abbassare le sue richieste di ingaggio a 4 milioni di euro per provare a sbloccare la situazione. Mossa che in un colpo solo potrebbe convincere Mertens ad accettare la sfida e a iniziare una nuova avventura a Roma. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti