Premier: Rooney torna all'Everton

L'inglese torna ai Toffess tredici anni dopo. Koeman: "Porterà mentalità vincente"

  • A
  • A
  • A

Wayne Rooney è tornato a casa. Il 31enne attaccante inglese è ufficialmente un giocatore dell'Everton, club in cui è cresciuto e lasciato nel 2004 per trasferirsi al Manchester United. Oggi il percorso opposto e la firma su un contratto biennale. "Sono molto felice che abbia deciso di tornare a casa - ha commentato il tecnico Ronald Koeman -. Ha la mentalità vincente ed è ciò che ci serve in squadra. Non ho dubbi sulle sue qualità".

Non si è fatto attendere il primo messaggio di Rooney ai tifosi dell'Everton, una dichiarazione d'intenti: "Non sto tornando perché è la squadra che tifo o in cui sono cresciuto. Sono tornato perché sento che questo club possa vincere qualcosa e voglio esserne parte".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments