REAL MADRID, SOLARI TRAGHETTATORE

Santiago Solari, salvo sorprese, è destinato a indossare i panni di 'traghettatore' del Real Madrid, nell'attesa che il direttivo del club blanco annunci il licenziamento di Julen Lopetegui. L'attuale allenatore del Castilla si recherà a Melilla per dirigere la squadra mercoledì, nei sedicesimi della Coppa del Re. La nomina di Solari è provvisoria e può durare solo due settimane, periodo in cui i regolamenti federali spagnoli consentono a una squadra di avere un allenatore su una base provvisoria. Dopo 15 giorni, il club in questione, in questo caso il Real Madrid, deve nominare un allenatore ufficialmente o stipulare un contratto per la prima squadra con il tecnico in carica, in questo caso Santiago Solari. Che dunque rischia di guidare la squadra campione d'Europa e del mondo contro Melilla, Valladolid (Liga), Viktoria Plzen (Champions) e Celta (Liga). Dopo la partita in Galizia, il Real dovrebbe già avere un allenatore definito. L'idea era quella di ingaggiare Antonio Conte ma, nelle ultime ore, ha preso quota il nome di Roberto Martinez, ct del Belgio.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X