Dalla Spagna: il Real riprenderà Morata per poi venderlo all'estero

Secondo "As", i Blancos faranno valere l'opzione di "recompra" con l'obiettivo di cedere l'attaccante in Premier League

Dalla Spagna: il Real riprenderà Morata per poi venderlo all'estero

La Juve è avvisata. Il Real Madrid eserciterà il diritto di "recompra" su Alvaro Morata, alla fine della stagione, ma il futuro del giovane attaccante oggi in bianconero non sarà al "Bernabeu". Lo rivela As, secondo cui l'intenzione della dirigenza merengue è quella di rivendere il giovane prodotto della "cantera" in Premier League, dove non mancano gli estimatori, con l'Arsenal in testa, oppure al Bayern Monaco.

Il Real ha un'opzione di riacquisto che può essere sfruttata nella finestra tra il primo e il 15 luglio 2016, oppure fra il primo e il 15 luglio 2017, a un prezzo compreso tra i 20 e i 30 milioni, a seconda delle partite giocate, dato che nella stagione corrente Morata ha giocato più del 50% degli incontri ufficiali il Real dovrebbe pagare l'importo massimo. Bisognerà, però, vedere se Morata accetterà di buon grado di lasciare la Juve, per poi essere dirottato in un altro campionato, che non sia quello spagnolo con la maglia del Real.

TAGS:
Morata
Real Madrid
Juve
Mercato
Premier League