L'INTERVISTA

Mercato, Marchisio svincolato: "Offerta da Suning, ma è troppo vicino all'Inter"

Il centrocampista è libero a costo zero: "In Italia solo la Juventus, valuto solo proposte dall'estero"

  • A
  • A
  • A

L'infortunio al crociato e l'addio allo Zenit San Pietroburgo. Claudio Marchisio sta vivendo un'estate da svincolato ma per l'ex centrocampista della Juventus non mancano le offerte, tra cui quella del Brescia di Balotelli: "Apprezzo l'interessamento, ma rimango coerente: in Italia solo alla Juventus e no, non rientrerò in bianconero come ho deciso un anno fa".

Le proposte non mancano dall'estero, la più importante dalla Cina: "C'è stato un interessamento da parte di Suning, ma la vicinanza con l'Inter non mi farebbe stare sereno. Conta il progetto". Ovunque sia basta che sia serio e ambizioso: "Provo sempre a guardare cosa c'è dietro l'offerta che arrivi dal Giappone o dall'Arabia, non solo la parte economica. Valuterò comunque solo possibilità all'estero". Prima però Marchisio deve rimettersi in sesto fisicamente: "Avevo bisogno di questa riabilitazione - ha confidato a Sky Sport -, la risoluzione con lo Zenit è stata una decisione giusta perchè avrei perso gran parte dei mesi in campionato e Champions".

Infine sul campionato che sta per cominciare: "La Juventus è ancora la favorita, la rosa e il cambio di allenatore lo dimostrano. Dietro però ci sono società che vogliono lottare seriamente e le scelte di Conte e Marotta sono un modo per strappare il titolo ai bianconeri".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments