MERCATO

Mercato, l'agente di Milinkovic smentisce le voci: "Mai detto che vuole lo United"

Kezman risponde alle indiscrezioni circolate nelle ultime ore: "Mancanza di rispetto nei confronti miei, di Sergej e della Lazio"

  • A
  • A
  • A

Il futuro di Sergej Milinkovic-Savic, già tema caldo da tempo è diventato bollente nelle ultime ore. Nella serata di domenica hanno cominciato a circolare delle dichiarazioni attribuite al suo agente, Mateja Kezman, che parlava espressamente di offerte da parte di Psg e Manchester United per il centrocampista della Lazio e della volontà del suo assistito di unirsi ai Red Devils. Dichiarazioni seccamente smentite dallo stesso Kezman, che a Tuttojuve.com ha parlato di "grande fake news" e di "mancanza di rispetto nei miei confronti, nei confronti di Sergej e della Lazio".

Il portale francese foot01 sosteneva che il procuratore, attaccante del Psg nella stagione 2008/09, volesse provare a forzare la mano al suo ex club, invogliandolo ad alzare l'offerta. Le frasi riportate miravano proprio a questo: "A Sergej non mancano le offerte per il mercato estivo. Al momento abbiamo quelle di Manchester United e Psg. Sergej è concentrato sulla fine della stagione con la Lazio, ma vuole andare a Manchester".

Che l'interesse attorno a Milinkovic sia alto e che le offerte ci siano, o comunque siano destinate ad arrivare, non è in dubbio. Su di lui c'è anche la Juventus, ma Kezman, al momento, lavora sotto traccia e uscite del genere non sono evidentemente farina del suo sacco: "Io non ho mai rilasciato interviste nell'ultimo periodo, alcuni giornalisti sono davvero incredibili - la sua presa di posizione -. Sono molto arrabbiato".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti