MERCATO

La Juve non molla Jorginho: Douglas Costa per convincere il Chelsea

Pur di arrivare al pupillo di Sarri, vero obiettivo stagionale, la dirigenza bianconera è pronta al sacrificio dell'esterno d'attacco brasiliano

  • A
  • A
  • A

Maurizio Sarri vuole un regista. Se poi è uno che già conosce il suo calcio, tanto meglio. E' questo il motivo che sta muovendo la Juve, già da tempo, all'assalto di Jorginho. Il prezzo dell'italo-brasiliano, 50 milioni, è un ostacolo. Per questo la dirigenza bianconera ha cercato di trovare una contropartita tecnica di buon livello che potesse piacere ai blues. Una strategia che porta anche al possibile sacrifico di Douglas Costa, valutato tra i 40 e i 45 milioni, pur di arrivare al regista della Nazionale. 

Getty Images

Il Chelsea, comunque, preferisce i contanti, considerando il super mercato fatto finora, dopo l'uscita dal transfer ban: prima è arrivato Ziyech dall'Ajax, poi l'accordo con Werner. Ora si tratta di vendere e fare cassa. L'arrivo di Douglas Costa, però, potrebbe essere utile per coprire quelle zone di campo, le corsie esterne, impoverite dalla partenza, alla fine di questa stagione, dei due parametri zero: Pedro e Willian

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments