L'OFFERTA

Galliani fa sognare il Monza: "Ho proposto a Ibra un contratto di 2 anni e mezzo"

L'ex ad del Milan rivela: "Ci sentiamo tutte le notti"

  • A
  • A
  • A

Quella che sembrava una semplice battuta ("Spero che venga al Monza" le parole di Silvio Berlusconi) è invece una trattativa vera e propria. Il Monza, come rivelato da Adriano Galliani, ha fatto un tentativo per Zlatan Ibrahimovic. "Gli ho proposto un contratto di due anni e mezzo - ha ammesso l'ad del club brianzolo al Corriere della Sera - Vieni da noi, stai sei mesi in Lega Pro. Poi l’anno prossimo saliamo in B e fra due stagioni siamo in A”.

Mentre prosegue il braccio di ferro con il Milan, a cui Ibra chiede 10 milioni netti per 18 mesi, e con il Napoli sullo sfondo pronto a rilanciare, ecco che nella corsa al 38enne bomber svedese si inserisce il piccolo Monza di Berlusconi e Galliani, gli uomini che lo acquistarono dal Barcellona nell'estate 2010. "Dopo che il presidente Berlusconi mi ha dato mandato, ho avanzato la proposta a Mino Raiola. L’agente di Ibrahimovic mi ha suggerito di parlarne direttamente con Zlatan, che per inciso sento tutte le notti" la confessione di Galliani, che sogna lo sgambetto al suo ex club. Trattativa ovviamente ai limiti dell'impossibile, ma chissà che Davide non batta Golia. Sognare non costa nulla e sotto l'albero i tifosi brianzoli potrebbe trovare il regalo più bello e inaspettato.

Vedi anche Milan, Ibra sempre più vicino ma resta il nodo contratto Milan Milan, Ibra sempre più vicino ma resta il nodo contratto

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments