MERCATO

Dalla Spagna: Mbappé non rinnoverà con il Psg. Real pronto all'assalto

Secondo 'Cuatro' e 'Cadena Ser' il fenomeno francese avrebbe già comunicato la sua decisione al club, con cui ha un contratto in scadenza nel 2022

  • A
  • A
  • A

"I rinnovi di Mbappé e Neymar? Presto ci saranno notizie che ci renderanno felici", ha detto il ds del Psg Leonardo dopo la vittoria contro il Bayern a Monaco nell'andata dei quarti di finale di Champions League, firmata da una doppietta del 22enne talento francese. Eppure in Spagna sono certi del contrario: secondo 'Cuatro' e 'Cadena Ser' Mbappé avrebbe già informato il Psg che non rinnoverà il contratto in scadenza il 30 giugno 2022. Il Real Madrid è alla finestra.

Finora Mbappé e il suo entourage hanno rifiutato ogni proposta di rinnovo di contratto a lungo termine avanzata da Leonardo. E ora, secondo i media spagnoli, sarebbe arrivata la decisione di non proseguire con il club campione di Francia per cimentarsi in campionati più competitivi. Ora la palla passa al Psg, che dovrà decidere se cederlo o, al contrario, costringerlo a rispettare il contratto e rischiare di perderlo gratis il prossimo anno.

Vedi anche Champions League: doppietta di Mbappé, il Psg passa 3-2 all’Allianz Arena Champions League Champions League: doppietta di Mbappé, il Psg passa 3-2 all’Allianz Arena

Sulle tracce del fenomeno francese c'è da tempo il Real Madrid, intenzionato a farne la sua nuova stella, l'erede naturale di Cristiano Ronaldo. Il sogno neanche troppo nascosto del presidente Florentino Perez è formare nei prossimi anni una coppia di attaccanti straordinari con Mbappé appunto e il bomber norvegese del Borussia Dortmund Erling Haaland.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments