MERCATO ESTERO

Camavinga, Mbappé e Haaland: Real, tre colpi all'anno

Florentino Perez vuole portare a Madrid un campione all'anno fino al 2022 quando finalmente sarà pronto il nuovo Bernabeu

  • A
  • A
  • A

Per tornare ai tempi in cui il Real Madrid si portava a casa almeno un fuoriclasse di livello mondiale ogni anno, il presidente Florentino Perez ha già messo in agenda un piano ben preciso. Secondo "As" Il primo arrivo, quest'estate, sarà quello del diciottenne mediano francese Eduardo Camavinga, nel 2021 sarà la volta di Kylian Mbappé per poi portare l'anno dopo Erling Haaland a Madrid. Un piano che coincide con l'obiettivo di avere una squadra super quando verrà inaugurato il Bernabeu rimesso a nuovo. 

L'operazione, insomma, prevede un mercato non particolarmente pirotecnico nell'estate dell'emergenza coronavirus in cui saranno privilegiate le uscite: Gareth Bale su tutti ma anche James Rodriguez, Mariano e Caballos. Poi si penserà a Camavinga che, comunque, ha un costo che si aggira tra i 50 e i 60 milioni nonostante abbia solo 18 anni. Nelle prossime due stagioni, però, Florentino tornerà alla versione che più gli si addice dando l'assalto a Mbappé e Haaland e cioè alle stelle d'attacco più corteggiate al mondo. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments