Napoli, intesa con Ilicic: manca l'accordo con l'Atalanta

Si parla di un triennale da 2,2 milioni a stagione

Napoli, intesa con Ilicic: manca l'accordo con l'Atalanta

Stretta del Napoli per Josip Ilicic. Cristiano Giuntoli e l'entourage del giocatore avrebbero già raggiunto infatti un'intesa sulla base di un contratto di tre anni a 2,2 milioni di euro a stagione. Per chiudere la trattativa a questo punto mancherebbe solo il via libera dell'Atalanta. Per il cartellino dello sloveno De Laurentiis ora dovrà trattare con la Dea: sarebbe pronto a mettere sul piatto 12 milioni di euro.

In attesa della fine della stagione, dunque, il Napoli si porta avanti sul mercato. Oltre al pressing per Theo Hernandez, si registra infatti un deciso affondo anche per l'attacco sul fronte Ilicic. In scadenza con la Dea nel 2020, il giocatore avrebbe già detto sì ad AdL, lasciando ai dirigenti azzurri il compito di perfezionare l'affare con l'Atalanta dopo l'ultima giornata. Il Napoli, infatti, avrebbe deciso di affrontare concretamente la questione soltanto al termine della stagione per non disturbare i bergamaschi nella lotta per un posto in Champions. Conti alla mano, per Ilicic De Laurentiis è pronto a sborsare 12 milioni di euro, ma nella trattativa potrebbe essere inserito anche Roberto Inglese, attaccante di proprietà del Napoli quest'anno in prestito al Parma.

TAGS:
Mercato
Napoli
Ilicic
Intesa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X