INGHILTERRA

Ancelotti è pronto a ripartire subito: vicina l'intesa con l'Arsenal

Dopo essere stato esonerato dal Napoli, i Gunners sono pronti ad affidargli la panchina

  • A
  • A
  • A

Nemmeno il tempo di smaltire la separazione dal Napoli, che Ancelotti pare già pronto a rimettersi in gioco in Premier League. L'esonero spalanca in fatti a Carletto le porte dell'Inghilterra, dove l'Arsenal è pronto ad affidargli la panchina dopo il divorzio da Emery avvenuto quasi due settimane fa. Al momento alla guida dei Gunners c'è Freddie Ljungberg, ma secondo diverse indiscrezioni l'ormai ex tecnico degli azzurri avrebbe già un'intesa con il club londinese.

Mentre Gattuso è pronto a iniziare una nuova avventura alla corte di De Laurentiis, Ancelotti potrebbe subito ripartire dall'Arsenal con cui - secondo quanto riferito da diverse indiscrezioni provenienti dall'Inghilterra - ci sarebbe già un'intesa di massima fino al 2021, tanto che il sì definitivo potrebbe già arrivare nelle prossime ore.

Per Ancelotti si tratterebbe di un ritorno in Premier League e a Londra, dopo l'esperienza con il Chelsea dal 2009 al 2011. Con i Blues Carletto ha conquistato la Premier 2009/2010 e, sempre in quella stagione, la Coppa d'Inghilterra oltre al Community Shield 2009.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments