Motogp

Oliveira profeta in patria, Ducati campione