• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Nibali, lo squalo è tornato

Sulle Alpi il siciliano stacca Quintana e Froome e si avvicina al podio. "E' stata una grande sofferenza, ma questa era una tappa importante. Questa vittoria la dedico alla mia famiglia e ai tanti tifosi che mi sono stati vicini dopo una prima settimana nera. Ho sentito forte anche l'affetto dei francesi". Così Vincenzo Nibali dopo la vittoria A La Toussuire nella 19a tappa del Tour de France, la prima in questa edizione. "Sulla Croix de Fer volevamo rendere la corsa dura - ha affermato Nibali -, la squadra ha fatto il ritmo e devo ringraziare tutti. L'obiettivo era cercare una fuga ma l'andatura era alta e non c'era tanto spazio". "Domani c'è l'Alpe d'Huez, speriamo di uscirne bene - ha concluso -, per la classifica è più dura".

>
Champions: il Porto guida la classifica degli incassi, Inter fuori dalla top10

Champions, chi ha guadagnato di più? Sorpresa Porto, Inter fuori dalla top 10

Tra premi Uefa e bonus di partecipazione, ecco le squadre più 'ricche' dopo i gironi

Sci, Innerhofer secondo sulla Saslong

Inner sfata il tabù Saslong

L'azzurro secondo nel supergigante in Val Gardena

Nuoto, Mondiali in vasca corta: Orsi d'argento nei 100 misti

Orsi e staffetta a medaglia

Altre due medaglie azzurre: record italiano per il Bomber

Inter, allenamento con le freccette

Inter, riscatto nel mirino

Alla "Pinetina" allenamento con le freccette

La rassegna stampa sportiva del 14 dicembre

I giornali del 14 dicembre

Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

Milan fuori dall'Europa: sfottò social

Milan, sfottò social

Rossoneri fuori dall'Europa: il Web si scatena

L'Olympiacos vuole rubare la coppa

L'Olympiacos vuole rubare la coppa

Coreografia in tema "La casa di carta" per i greci

Lazio-Eintracht 1-2, le foto del match

L'Eintracht sorprende la Lazio

I tedeschi rimontano all'Olimpico: 1-2

E. League, Olympiacos-Milan 3-1: le foto

Milan, flop europeo

Ai sedicesimi va l'Olympiacos