Ashab Tamaev, l'hulk russo stupisce nelle arti marziali miste

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Si chiama Ashab Tamaev, ha 17 anni, il suo collo misura 50 centimetri di diametro e, anche per questo, è stato soprannominato l'Hulk russo. Tamaev, che su Instagram è seguito da oltre un milione di follower, nonostante la giovane età si sta già facendo un nome nel mondo delle arti marziali miste. Recentemente ha fatto il suo debutto contro Philip Marvin, un incontro durato solo due round visto che Tamaev, dalla tecnica ancora grezza ma dalla potenza nelle braccia incredibili, ha vinto per ko tecnico. La UFC è ancora un miraggio ma gli esperti dicono che sarebbe perfetto per la KSW (organizzazione polacca di arti marziali miste): sentiremo parlare di lui...

>
Fognini, trionfo a Montecarlo

Fognini, trionfo a Montecarlo

L'azzurro batte 6-3, 6-4 Lajovic e diventa il primo italiano a conquistare un Masters 1000

Cristiano Ronaldo primo a vincere Serie A, Liga e Premier League

Il nuovo record di CR7: Serie A, Liga e Premier

Il portoghese è diventato il primo giocatore della storia a trionfare in Italia, Spagna e Inghilterra

La Le Mans a due ruote

La Le Mans a due ruote

Lo spettacolo della 24 Ore di endurance

Pavarotti Vaduva, il sosia di Mauro Icardi

È Icardi o non è Icardi? Chiedetelo a Wanda...

Pavarotti Vaduva è il sosia dell'attaccante dell'Inter: guardate che somiglianza!

I giornali del 21 aprile

I giornali del 21 aprile

Rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Juve, la gioia social dei giocatori (e degli ex)

Juve, la gioia social dei giocatori

Commenti e complimenti dopo la vittoria contro la Fiorentina

Scudetto Juventus, i migliori meme su internet

La Juve vince lo scudetto, il web si scatena

I tifosi bianconeri quasi sbadigliano. E Allegri diventa Conte (ma nessuna gioia social)

Juve, è qui la festa

Juve, è qui la festa

Bianconeri tutti in campo per celebrare lo scudetto

Serie A: la Juventus è campione d'Italia

Juventus campione d'Italia

Battuta 2-1 in rimonta la Fiorentina