FORMULA E

Roma: il coronavirus cancella (per ora) la Formula E

L'eprix della Capitale, in programma sabato 4 aprile, è rinviato a data da destinarsi

  • A
  • A
  • A

I dubbi che circondavano l'avvicinamento alla gara di Formula ERoma sono diventati certezze. Troppo forte l'emergenza legata al coronavirus, per pensare di organizzare una manifestazione che l'anno scorso ha riunito più di 40 mila persone attorno al circuito cittadino dell'Eur. Dopo la cancellazione di grandi eventi sportivi che si sarebbero dovuti svolgere nella capitale fino al 3 aprile, come da decreto del presidente del Consiglio, salta anche la Formula E in programma sabato 4.

Dopo aver cancellato la gara della Cina e dopo aver valutato varie possibilità al riguardo, l'obiettivo ora è quello di posticipare la gara a Roma quando la situazione migliorerà. Tutti coloro che hanno già acquistato il biglietto verranno contattati da chi di dovere nei prossimi giorni.

Ecco il comunicato ufficiale: "Come conseguenza dell'emergenza sanitaria in cui è sprofondata l'Italia ed in accordo con il decreto ministeriale sulle misure di contenimento relative al COVID-19, non sarà possibile disputare l'E-Prix di Roma il prossimo 4 aprile come previsto. Formula E, in accordo con le autorità di Roma, EUR S.p.A., FIA ed Automobil Club d'Italia stanno lavorando per trovare un'altra data che possa soddisfare le esigenze di ospitare l'E-Prix in città. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments