LA NOVITÀ

Formula E, salta la gara di Hong Kong: Marrakech rientra in calendario

Niente E-Prix nell'ex colonia britannica per paura di disordini, ecco il nuovo calendario

  • A
  • A
  • A

La situazione a Hong Kong è molto tesa da diversi mesi e in questi giorni è esplosa violentemente, tanto da fermare anche la Formula E. Dopo tre stagioni in cui si è sempre gareggiato nella ex colonia britannica, stavolta niente gare, alla fine ha vinto la prudenza, ora è ufficiale.  Al posto dell'E-Prix di Hong Kong, che era in programma il 29 febbraio, torna quello di Marrakech, che inizialmente sembrava destinato ad uscire dal campionato e che invece cambia data rispetto ai due precedenti (2018 e 2019), entrambi nel mese di gennaio.

Le novità di questa stagione sono Giacarta, Seul e il ritorno di Londra, dove il Mondiale terminerà con un doppio E-Prix il 25 e 26 luglio. Così come doppio sarà anche il primo appuntamento della stagione, il 22 e 23 novembre a Ad-Diriyah, n Arabia Saudita. In totale 14 gare in 12 città, confermatissime le tappe di Roma, Parigi, Berlino e New York.

IL CALENDARIO
22-23 novembre Ad-Diriyah (Arabia Saudita)

18 gennaio Santiago (Cile)

15 febbraio Città del Messico (Messico)

29 febbraio Marrakech (Marocco)

21 marzo Sanya (Cina)

4 aprile Roma (Italia)

18 aprile Parigi (Francia)

3 maggio Seul (Sud Corea)

6 giugno Giacarta (Indonesia)

21 giugno Berlino (Germania)

11 luglio New York (Stati Uniti)

25-26 luglio Londra (Gran Bretagna)

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments